Blog

La relazione tra direzione legale e studio legale esterno è certamente uno dei punti centrali e più importanti delle relazioni tra avvocato e cliente (media – grande azienda), visto che può assumere forme assai diversificate e anche delicate nella vita aziendale.

All’interno di tale relazione si possono certamente distinguere due ambiti, uno organizzativo e uno contenutistico; entrambi comunque di fondamentale importanza.

Per quanto concerne l’aspetto organizzativo questo tipo di relazione può assumere le forme più svariate; certo è che laddove si tratti di un rapporto fiduciario e consolidato sarebbe buona regola che anche le forme di comunicazione non fossero demandate all’utilizzo di strumenti classici quali ad esempio le e-mail.

Al giorno d’oggi si possono infatti ipotizzare forme di comunicazione e di condivisione di documentazione molto più interattive ed efficace, basti pensare alla semplice condivisione di uno spazio cloud o anche ad applicazioni dedicate che consentano di instaurare una linea dedicata di dialogo e scambio documenti tra reparto legal e professionista esterno.

Naturalmente, è possibile pensare anche a modalità ben più strutturate, come la condivisione di piattaforme ed applicativi gestionali.

CONTINUA A LEGGERE

L'articolo Relazione tra direzione legale e studio esterno sembra essere il primo su Euroconference Legal.