Blog

Una delle sfide che l’Italia si trova a dover affrontare con celerità ed efficacia è quella di alzare il livello di sicurezza dei servizi ICT offerti. È una sfida preoccupante, reale, sentita in primis dal Garante della Privacy che nella giornata del 27/03/2019 ha emesso un comunicato sul proprio sito per spiegare quanto sia importante e centrale il ruolo della Cyber Security oggi più di ieri. Per poter soddisfare questa crescente esigenza di sicurezza non servono solo i tecnici, né tantomeno i “semplici” giuristi; è invece necessario che la figura del giurista, essenziale in questa sfida, si evolva e si apra ad un mondo per lui certamente nuovo ma carico di prospettive e sfide. In questa direzione e su queste basi è stata sviluppata la lezione del corso organizzato da Euroconference in collaborazione con il Digital & Law Department (Data Protection Officer: ruolo e compiti della nuova figura prevista dal Regolamento 2016/679/UE: https://www.euroconference.it/centro_studi_forense/data_protection_officer_5), intitolata “Le misure di sicurezza per la protezione dei dati personali”. L’obiettivo è stato quello di dare la possibilità a figure giovani e dinamiche di crescere in un mondo in cui la giurisprudenza domina la tecnologia e la guida in un’evoluzione più responsabile e sicura. Capire la dinamica di un cyber attacco, conoscerne le modalità di esecuzione, le motivazioni che spesso sono alla base, comprendere “cosa” cercare e “dove” cercare sono ormai informazioni essenziali, tanto quanto comprendere le strutture tecnologiche che spesso sono oggetto di data-breach. Allora forse è giusto fermarsi un attimo e domandarsi chi sarà il giurista di domani e su quali reali basi dovrà poggiare la sua conoscenza.

CONTINUA  A LEGGERE

L'articolo Misure di sicurezza per la protezione dei dati personali sembra essere il primo su Euroconference Legal.