Blog

tipologie-hotel-9

Le principali tipologie di hotel e le loro caratteristiche

Quando si sta pensando di avviare una struttura ricettiva, conoscere quali sono le tipologie di hotel esistenti permette di avere una visione più ampia delle opportunità e scegliere quella più adatta alle proprie esigenze.

Diversi sono i tipi di hotel in cui i clienti possono pernottare, e le differenze tra le varie realtà sono dovute in parte alle dimensioni e al numero di camere presenti nella struttura e, in parte, alla quantità di servizi offerti.

Prima di tutto, va chiarito un dubbio che molti hanno: non esiste alcuna differenza tra hotel e albergo. Entrambi i termini stanno a indicare una struttura ricettiva che, oltre all’alloggio, può anche offrire altri servizi (per esempio servizi di ristorazione): “hotel” è il termine inglese, mentre “albergo’’ è quello italiano.

La differenza, invece, intercorre tra le diverse tipologie di hotel o albergo, a partire da piccole attività come i bed & breakfast, fino alle grandi catene e agli hotel di lusso.

Le principali tipologie di hotel

Vediamo quali sono i diversi tipi di albergo e le loro caratteristiche principali.

Catene alberghiere

Costituiscono una delle tipologie più conosciute di hotel, perché le strutture sono spesso presenti anche in più città: stiamo parlando delle catene alberghiere.

Con questo termine si fa riferimento a un’azienda che possiede più di un hotel e i cui alberghi condividono lo stesso marchio e offrono servizi e processi produttivi standardizzati.

Affiliarsi a una catena alberghiera porta senz’altro dei vantaggi tangibili. Per esempio, la possibilità di raggiungere un bacino d’utenza più ampio o anche risparmiare sui costi per la pubblicità e le attività di promozione.

In questo caso, c’è comunque da considerare che i servizi offerti, così come l’accoglienza e i processi produttivi, vengono uniformati alle linee guida del gruppo di appartenenza.

Motel

Il motel si differenzia dall’hotel per la funzione che ha assunto questo tipo di struttura negli anni ’20 negli Stati Uniti. La parola, infatti, è un’abbreviazione dei termini “motor” e “hotel”. In origine, infatti, queste strutture rappresentavano un luogo per gli automobilisti di passaggio dove riposare e fare una sosta. Non a caso, spesso i motel sono situati proprio su grandi strade principali.

I motel, tradizionalmente, non offrono particolari servizi aggiuntivi e permettono ai clienti di usufruire della camera anche solo per qualche ora e non per l’intera notte.

Oggi come oggi, queste strutture sono diventate sempre più simili a veri e propri alberghi.

Hotel per meeting e congressi

Non tutti i clienti sono viaggiatori in cerca di relax. Al contrario, diversi sono gli hotel specializzati nell’accogliere eventi e congressi e, di conseguenza, uomini e donne d’affari e professionisti che necessitano di un luogo in cui organizzare meeting e pernottare.

Questi alberghi devono, dunque, avere delle grandi sale capaci di ospitare congressi ed eventi, dotate di una buona acustica e illuminazione, così come della strumentazione necessaria per la buona riuscita del meeting.

Generalmente, si tratta di alberghi eleganti e che offrono anche servizi aggiuntivi come ristorante o spa.

Hotel di lusso

Quando si pensa a un hotel di lusso vengono subito in mente le strutture a 5 stelle, ma fanno parte di questa categoria anche altre tipologie di hotel come i boutique hotel (piccoli hotel di lusso che ricreano l’atmosfera di comfort e familiarità di casa).

Questo tipo di albergo fa riferimento a una clientela molto specifica per la quale è necessario garantire il ricevimento 24 ore su 24, un portiere notturno, il servizio di trasporto bagagli e il servizio bar attivo di giorno e di notte.

Secondo quanto previsto dalla classificazione degli hotel, anche le dimensioni delle camere devono rispettare specifici standard e prevedere servizi extra come la presenza di una cassetta di sicurezza.

Resort

Un vero e proprio rifugio per evadere dalla vita di tutti i giorni è il resort. Parliamo di una struttura di grandi dimensioni rispetto al tradizionale hotel e che offre una maggiore scelta di attività e intrattenimento per gli ospiti, sia adulti che bambini.

Basti pensare che in un resort è possibile che vi siano anche più di due ristoranti, campi da tennis o da golf, piscine e, in alcuni casi, anche un cinema o un parco a tema adiacente.
È senz’altro la meta ideale per le famiglie, perché prevede diversi tipi di attività di giorno e di sera.

Residence

Quando si parla di residence, in realtà, si compie un passo che ci allontana un po’ dalla concezione di albergo. Il residence, infatti, presenta notevoli differenze rispetto all’hotel. In questo caso, parliamo di tanti appartamenti indipendenti, dotati anche di cucina, per garantire agli ospiti la piena indipendenza.

Solitamente non è prevista nemmeno la pulizia e il riassetto degli ambienti, la quale viene effettuata solo a fine soggiorno. Insomma, il residence è la soluzione ideale per clienti che, al comfort e servizi di ogni tipo, preferisce la massima indipendenza.

Albergo diffuso

Questa tipologia di hotel ha riscosso un grande successo negli ultimi anni e ha sollevato il destino di diversi borghi e paesini nel nostro Paese.

L’albergo diffuso, infatti, permette al cliente di vivere un’esperienza davvero unica, alloggiando in strutture collocate in diversi punti di centri storici e borghi. Il turista, quindi, entra in diretto contatto con i residenti e con il territorio, pur beneficiando di tutti i servizi tipici di un albergo.

Si tratta di un’iniziativa tutta italiana che, negli anni, ha attirato sempre più l’interesse di turisti stranieri.

Bed & Breakfast

In realtà il bed & breakfast (anche conosciuto come B&B) non è da considerare un vero e proprio albergo, ma poiché è una tipologia di struttura ricettiva molto diffusa, pensiamo valga comunque la pena dedicargli un breve approfondimento.

Il termine bed & breakfast indica una struttura privata che il proprietario mette a disposizione degli ospiti per pernottare, prevedendo, nella maggior parte dei casi, anche la colazione.
Trattandosi di una struttura privata, è chiaro che i B&B saranno in grado di ospitare pochi clienti alla volta (in genere, si tratta di un numero ridotto di stanze, tra le 3 e le 6 camere).

Sempre più sono le persone che scelgono di aprire un B&B in Italia, specialmente quando gli immobili si trovano nei centri città o destinazioni particolarmente apprezzate dai turisti.

Come gestire i diversi tipi di hotel

Abbiamo visto alcune delle tipologie di hotel più diffuse sulle quali è possibile puntare per avviare la propria attività.

Scegliere il tipo di struttura ricettiva, in base alle proprie esigenze (di budget, ma non solo), non è però l’unico passo da effettuare per garantirsi il successo.

Diverse sono le attività da gestire quando si sceglie di aprire una struttura ricettiva. Alcune di queste hanno a che fare con i servizi offerti quotidianamente agli ospiti, altre riguardano la contabilità, altre, ancora, riguardano le attività e le strategie di promozione e pubblicità.

Che si tratti di strutture di grandi dimensioni o di piccole attività a conduzione familiare, l’organizzazione e la gestione diventano elementi fondamentali per rispondere a tutte le esigenze dei clienti e per aumentare le entrate.

Diverse tipologie di hotel, un solo strumento di gestione

Oggi, la tecnologia contribuisce a facilitare tutte le attività di gestione e di crescita del proprio business. Ne è un esempio TeamSystem Hospitality, il software gestionale per hotel che consente di migliorare la gestione di ogni aspetto dell’attività alberghiera e aumentare le prenotazioni.

TeamSystem Hospitality non è solo un valido strumento per semplificare e velocizzare le attività quotidiane della reception e degli altri team, gestendo anche più strutture contemporaneamente, ma è anche un valido sostegno per tenere sotto controllo l’andamento del business e incrementare le prenotazioni.

Grazie a TeamSystem Hospitality è possibile:

  • avere tutte le funzioni su un unico pannello di controllo che tiene al sicuro i dati ed è accessibile ovunque ci si trovi, da tablet e da smartphone;
  • accettare prenotazioni da più piattaforme online (come le OTA e il sito dell’albergo) senza rischio di overbooking, grazie all’aggiornamento sincrono e in tempo reale della disponibilità delle camere e i prezzi su tutti i canali;
  • aumentare le prenotazioni attivando sul proprio sito web un sistema di vendita delle camere e dei servizi (booking engine);
  • creare preventivi interattivi per snellire le comunicazioni e permettere al cliente di confermare la prenotazione o acquistare servizi aggiuntivi, in un solo click;
  • accogliere al meglio i clienti, fornendo tutte le comunicazioni importanti attraverso l’App Ospite;
  • ridurre sprechi di tempo grazie alla gestione automatizzata delle schedine alloggiati e offrendo ai clienti la possibilità di effettuare il self check in o self check out.

Che si tratti di piccole strutture ricettive o di alberghi di grandi dimensioni e strutture complesse, con TeamSystem Hospitality puoi avere un controllo a 360° della tua attività, soddisfare i clienti e, di conseguenza, incrementare i profitti.

Gentile professionista,
piacere di conoscerti

Se desideri ricevere aggiornamenti e suggerimenti sugli strumenti per l'amministrazione dello studio professionale
iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy policty per avere maggiori informazioni.

Gestionali per studi e uffici professionali

Hai bisogno di nuovi strumenti per aumentare la produttività del tuo studio?
Chiamaci a questi numeri 0815374534 o 3927060481 (anche via whatsapp)
Lo staff di Safio ti aiuterà ad individuare la soluzione più adatta alle tue esigenze

    Accetta la Privacy Policy

    Please prove you are human by selecting the plane.