Blog

marketing-ristoranti2-20

Marketing per ristoranti: ecco alcuni consigli utili

Impostare strategie di marketing per ristoranti è fondamentale non solo per le attività che hanno appena aperto, ma anche per quelle che operano da anni e vogliono rimanere competitive sul mercato.

Oggi come oggi, infatti, la competizione in questo settore è molto alta. L’obiettivo diventa, dunque, emergere rispetto ai competitor e instaurare una relazione di fiducia duratura con la clientela.

Per farlo, è necessario comprendere quali sono le azioni più importanti da compiere e i punti indispensabili di una buona strategia di marketing che funzioni sia offline che online.

La strategia di marketing per ristoranti parte dalla conoscenza

Conoscenza è la parola chiave per qualsiasi strategia di marketing per la ristorazione: conoscenza dei punti forti della propria attività e del proprio target di riferimento.

Oggi, nella scelta del ristorante dove pranzare o cenare, entrano in gioco diversi fattori. Uno dei principali è la capacità del ristorante di assecondare tutte le esigenze della clientela, di essere facilmente raggiungibile e di soddisfare i bisogni e le preferenze del target.

Perché questo sia possibile, è indispensabile avere una chiara idea della nicchia alla quale si è scelto di fare riferimento e, soprattutto, in che modo il proprio ristorante si distingue dagli altri e quale valore aggiunto apporta a quella nicchia specifica.

Digital marketing per ristoranti: l’importanza della presenza online

In un mondo che si muove di schermo in schermo, tra social network, informazioni trovate sui motori di ricerca e acquisti online, tutti i ristoratori devono intraprendere una strategia di digital marketing efficace.

Il primo step da affrontare è creare la propria presenza online. Questo primo passo si lega a quanto detto nel precedente paragrafo: perché le persone siano portate a sceglierci, è fondamentale farsi trovare sempre e su ogni canale utilizzato dal nostro target.

Un’ottima idea per cominciare a creare la propria presenza online è realizzare un sito web accattivante e dotato di tutte le informazioni utili per i clienti. Ma non basta solo creare una vetrina su internet perché le cose vadano bene: è anche necessario che i nostri potenziali clienti ci trovino. Ecco perché, da questo punto di vista, è fondamentale che il sito sia ottimizzato in ottica SEO. Puntando su diverse parole chiave, è possibile indicizzare i contenuti del proprio brand e fare in modo che compaiano nei risultati di ricerca degli utenti.

Ottimi contenuti, frasi persuasive e immagini di alta qualità serviranno, poi, a invogliare gli utenti a visitare il ristorante oppure effettuare un’ordinazione online.

Idee di marketing per ristoranti: l’importanza di social network e piattaforme di food delivery

Una buona presenza online consiste nell’utilizzo di diversi canali. Primi fra tutti, i social network.
In particolare, per il mondo della ristorazione, Instagram e TikTok sono oggi i social sui quali nessuna attività può essere assente. Qui, è possibile condividere foto accattivanti dei propri piatti, far conoscere la propria storia e il proprio personale, e condividere eventuali eventi speciali organizzati nel proprio ristorante, come degustazioni di prodotti tipici o di vini, ad esempio.

Non bisogna però confondere i vantaggi della presenza sui social con la possibilità di assistere a un diretto aumento delle vendite. L’obiettivo dei social network, piuttosto, è aumentare la brand awareness, ossia la conoscenza del marchio, e la brand reputation, cioè la sua reputazione.

Grazie alla pubblicazione di contenuti interessanti (il formato video è un must have), che rispondano alle più frequenti domande da parte degli utenti, è possibile avvicinare sempre più persone al proprio brand e imporsi nella loro mente come un’autorità nel settore.

Tra i canali online più utilizzati dagli utenti è impossibile non menzionare anche le piattaforme di food delivery che hanno avuto un vero e proprio boost durante e dopo la pandemia. Tuttavia, è importante valutare se fare o meno affidamento su tali piattaforme in base alle proprie esigenze e al proprio budget, in quanto le commissioni sulle vendite possono talvolta essere molto alte.

Marketing per ristoranti: l’importanza di essere efficienti

L’automazione di diverse attività rappresenta un vantaggio nei più svariati settori, senza eccezione per quello della ristorazione. Automatizzare alcuni processi, infatti, permette di velocizzare, semplificare e rendere maggiormente efficienti i servizi, aumentando allo stesso tempo la soddisfazione dei clienti. 

Nella ristorazione, per esempio, l’automazione contribuisce in maniera positiva alla gestione di comande, alla semplificazione delle ordinazioni da parte dei clienti e a organizzare al meglio il lavoro della cucina e dei fattorini per il servizio d’asporto e il delivery.

Tutto ciò aumenta l’efficienza, permette di ridurre al minimo gli errori e, soprattutto, il rischio di deludere i clienti.

Marketing e ristorazione: come acquisire nuovi clienti e fidelizzare quelli già acquisiti

Tutte le idee di marketing per ristoranti che abbiamo finora analizzato sono ottimi punti di partenza per aumentare la clientela. Ma se attirare nuove persone è importante, fidelizzare quelle che hanno già usufruito del proprio servizio lo è forse ancora di più.

Il processo d’acquisto non si conclude con la conversione. Ci sono diverse strategie che possono essere messe in atto per assicurarsi il ritorno di chi ha già apprezzato una volta il proprio lavoro.

Da questo punto di vista, la creazione di un programma fedeltà è un ottimo metodo per legare a sé i clienti e invogliarli a farli tornare nel proprio locale.

Inoltre, è possibile promuovere il proprio programma fedeltà attraverso i canali digitali di cui abbiamo parlato, tra sito web, canali social, ma anche tramite una buona campagna di e-mail marketing.

L’importanza del monitoraggio dei dati in una strategia di digital marketing per ristoranti

Nessuna strategia di digital marketing potrà mai funzionare se non si pone l’attenzione al monitoraggio dei dati. Anzi, si può dire che la vera rivoluzione apportata dal web e dalle nuove strategie digitali sia proprio la possibilità di raccogliere un’infinita quantità di dati che, se opportunamente analizzati e compresi, possono aumentare le opportunità di crescita.

Grazie all’analisi dei dati il ristoratore può:

  • raccogliere informazioni preziose sui propri clienti e utilizzarle per ottimizzare il menu in base alle loro preferenze e ai piatti più acquistati;
  • correggere o apportare modifiche alle proprie campagne di marketing;
  • migliorare la gestione dei turni del personale in base ai trend di affluenza effettivi;
  • monitorare costi ed effettivi guadagni.

Chiaramente, la gestione delle attività volte a migliorare le performance non è sempre immediata, soprattutto se non sono presenti team di addetti marketing. Gestire questi aspetti, però, non è impossibile. In questi casi, la migliore scelta è quella di affidarsi ad applicazioni e gestionali per ristoranti come Cassa in Cloud di TeamSystem, creato appositamente per facilitare il lavoro dei ristoratori, incrementare la produttività e migliorare le performance.

Marketing per ristoranti: tutti i vantaggi di Cassa in Cloud di TeamSystem

Facilitare il lavoro dei ristoratori e offrire loro strumenti in grado di avere una gestione completa e puntuale del proprio business sono proprio gli obiettivi di Cassa in Cloud, software che permette una gestione centralizzata del proprio business su un’unica piattaforma.

Oltre a semplificare la gestione della contabilità, Cassa in Cloud è un valido alleato per aumentare le proprie opportunità di business e monitorare i risultati in ogni momento, ovunque ci si trovi.

Con Cassa Cloud è possibile:

  • velocizzare e rendere maggiormente efficiente il servizio: ad esempio grazie alla gestione della disposizione dei tavoli, alle comande e menù digitali, alla gestione degli ordini del servizio d’asporto e delivery, e alla possibilità di accettare pagamenti digitali anche dal tavolo e di gestire facilmente conti separati;
  • conquistare nuovi clienti e fidelizzarli: grazie a Self Order App è possibile fornire ai clienti l’app personalizzata del proprio ristorante. Una volta scaricata sullo smartphone, l’applicazione permette ai clienti di consultare facilmente il menu digitale ed effettuare ordini sia dentro al locale che da casa. Inoltre, l’app permette di raccogliere i contatti dei clienti, utilissimi per mettere in atto nuove strategie di marketing.
  • gestire gli aspetti fiscali: è possibile creare scontrini e fatture elettronici e inviare i corrispettivi all’Agenzia delle Entrate;
  • far crescere il proprio business: consente di realizzare database dei clienti monitorando le abitudini d’acquisto e le statistiche (report vendite, clienti acquisiti e gestione costi e ricavi). Ciò permette, ad esempio, di ottimizzare il menù puntando sui piatti che vendono maggiormente, soddisfacendo di più i clienti e aumentando i ricavi.
  • migliorare la relazione con i clienti: grazie all’integrazione con CRM in Cloud è possibile creare anagrafiche clienti dettagliate, in modo da profilare al meglio la clientela e disporre di uno strumento per creare flussi di mail automatici o mail massive (DEM) per comunicare promozioni, news o informazioni di servizio. Ad esempio, è possibile impostare l’invio di un messaggio di Buon Compleanno attraverso il CRM e far ricevere al cliente un codice sconto in regalo, per invogliarlo a tornare nel proprio ristorante approfittando della scontistica dedicata.

Inoltre, con i dati raccolti è possibile creare e gestire efficaci programmi fedeltà per incrementare il numero di acquisti ripetuti e, dunque, fidelizzare i clienti. Il tutto in modo automatico e in piena autonomia.

E dal momento che, come abbiamo visto, qualsiasi azione di marketing deve essere opportunamente monitorata, il ristoratore ha anche la possibilità di monitorare l’andamento del proprio programma fedeltà analizzando i dati in merito al numero delle fidelity card in circolazione, il numero dei clienti totali e di quelli attivi, i movimenti tra ricariche e vendite e molto altro.

Grazie a Cassa in Cloud si riduce la percentuale di errori, si migliora la comunicazione tra cucina e sala e si rendono più fluidi ed efficaci i flussi operativi. Con l’aumentare della qualità del servizio offerto, aumenta anche la soddisfazione dei clienti e, di conseguenza, il fatturato.

Gentile professionista,
piacere di conoscerti

Se desideri ricevere aggiornamenti e suggerimenti sugli strumenti per l'amministrazione dello studio professionale
iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy policty per avere maggiori informazioni.

Gestionali per studi e uffici professionali

Hai bisogno di nuovi strumenti per aumentare la produttività del tuo studio?
Chiamaci a questi numeri 0815374534 o 3927060481 (anche via whatsapp)
Lo staff di Safio ti aiuterà ad individuare la soluzione più adatta alle tue esigenze

    Accetta la Privacy Policy

    Please prove you are human by selecting the star.